| Foto di: Ss Juve Stabia Spa |
| Foto di: Ss Juve Stabia Spa |

(Di StabiaChannel) – Gaetano Fontana non dimentica chi per primo ha puntato su di lui dopo anni bui. Il neotrainer del Cosenza ha dedicato sulla propria pagina Facebook un pensiero all’ormai ex patron Franco Manniello prima di intraprendere la propria esperienza alla guida dei silani. «Inizia la mia nuova avventura – si legge sul profilo che il tecnico cura in prima persona –. Cercherò con tutto me stesso di onorare la scelta della società del Cosenza Calcio che ha creduto in me e nelle mie capacità professionali. Attraverso il lavoro quotidiano, alimentato dalla mia enorme passione, farò il possibile per soddisfare gli appassionati di questo club. Permettetemi però una chiosa personale prima di mettermi a lavoro. Oggi devo un ringraziamento speciale a Francesco Manniello, l’uomo ed il Presidente che ha creduto in me e nella mia persona in un momento in cui molti non avrebbero fatto la stessa scommessa.

So che avevamo un sogno da raggiungere insieme, so anche che in questo momento non sta vivendo con l’entusiasmo dei giorni migliori. Mi permetto di dire che la piazza di Castellammare ha bisogno di un valido condottiero come il suo Presidente sa essere. Quel sogno lei lo può raggiungere, sono certo, con l’aiuto ed il sostegno della sua gente. Da domani saremo avversari, ma mai nemici! Alla piazza di Castellammare il mio personale in bocca al lupo. Vi porto nel cuore». Un messaggio d’amore suggestivo in attesa di vedere Juve Stabia e Cosenza lanciarsi il guanto di sfida nel prossimo campionato di Lega Pro che, a dispetto dei mille interrogativi dei giorni scorsi, dovrebbe comunque vedere le vespe protagoniste come dichiarato a più riprese da un Manniello che intende garantire la Prima divisione alla propria creatura per poi scrutare con raziocinio l’orizzonte.

Articolo letto 239 volte

La tua opinione conta! Commenta questo articolo